Pessimismo scoraggiante

E’ nato il comitato che dice NO al parcheggio pertinenziale di corso Marconi. Un comitato molto trasversale: cittadini, associazioni, militanti di partiti e di non partiti uniti da un NO. Tutti hanno diritto alla loro TAV (o TAC che sia).
Cittadini, associazioni, partiti e non partiti che difficilmente si unirebbero per un SI, nel senso di proposta di una diversa idea di mobilità sul territorio. Ciò che realmente ci serve. Perché non troverebbero mai un accordo, perché hanno idee opposte. Ferocemente opposte.
Questa è la rappresentazione reale del paese, ma anche, allunghiamoci, della regione, della provincia, della città e del quartiere. E aggiungiamo il condominio.
Questo è ciò che mi preoccupa e mi sta facendo scivolare in un triste e scoraggiante pessimismo.

PS: in attesa della ruota panoramica che scombinerà le carte (nel comitato e non solo).

A Lecce lo fanno così, il parcheggio.

Compri la scheda elettronica prepagata europark, sali in auto, arrivi a destinazione, parcheggi, imposti la tariffa corrispondente alla zona in cui hai parcheggiato, attivi la scheda. La scheda comincia a lampeggiare, il vigile vede che lampeggia e non emette multa. Torni all’auto, disattivi la scheda. Paghi il tempo che hai realmente usufruito del parcheggio.

Semplice. Programmabile. Riutilizzabile. Meno carta.

Facciamolo anche a Torino.  E’ più “smart” e paghi il giusto.

PS: segnalato da miei amici di ritorno dal Salento.

Il Presidente, la Giunta, il capogruppo e via Marconi a Novara

Ieri prima riunione del consiglio della circoscrizione otto. Prima dell’inizio dei lavori breve riunione del gruppo PD e nomina del capogruppo: sarò io. Fatemi gli auguri e datemi consigli. Nel corso della seduta abbiamo votato il Presidente e la Giunta (vedi sotto), naturalmente l’opposizione ha votato contro e la maggioranza a favore. Il consigliere del movimento cinque stelle si è astenuto. Alla seduta erano presenti molti cittadini, spero ritornino, e i giornalisti che si occupano della circoscrizione. Adesso si comincia a pedalare sul serio.

A proposito di pedalare, ieri di mattino mi sono recato a Novara  e passeggiando con un mio amico ho notato, con piacere, che avevo scoperto l’acqua calda. Nelle mie idee di programma avevo proposto una diversa configurazione delle vie del quartiere: da un lato parcheggio – dall’altro pedalo e passeggio. A Novara l’hanno fatto. Si può fare anche qui. Guardate via Marconi nella foto che ho scattato.

Giunta Consiglio di Circoscrizione 8

Clicca sulla foto per l’immagine a tutto schermo.